Riassunto

Il mondo di Black Hammer si arricchisce di uno spin-off sui super-criminali di Spiral City. Il manicomio super-criminale nasconde tutte le risposte su ciò che è successo dopo il Cataclisma, e una giornalista è intenzionata a trovare la verità, mentre scopre le origini segrete dei più grandi nemici della giustizia di Spiral City.

Nuovo

T5 Black Hammer Spin-off

Jeff Lemire e Dean Ormston hanno creato un universo complesso e articolato, che ormai conta decine di pubblicazioni. Questo volume esplora angoli reconditi e trascurati del mondo di Black Hammer, con un parterre di autori incredibile, tra i quali ci sono Dustin Nguyen, Mike Allred, Nate Powell, Matt Kindt e David Rubin, alle prese con storie interconnesse ma indipendenti tra loro, impreziosite da un’enciclopedia dei personaggi che accenna anche ad aspetti che saranno esplorati nei volumi previsti per il 2022.

T4 Black Hammer Spin-off

Jeff Lemire e Max Fiumara confezionano una storia collaterale del mondo di Black Hammer, incentrata attorno alla figura di un eroe degli anni Quaranta i cui poteri derivano da un’energia proveniente da un’altra dimensione. Gli omaggi a parecchi topos del fumetto americano della Golden Age sono manifesti e affettuosi, e con questo tassello il panorama delle ere degli eroi nell’universo che ruota intorno a Black Hammer e a Spiral City si fa più chiaro e completo. Ci sono anche accenni alle storie che vedremo l’anno prossimo, e l’intenzione narrativa di Lemire si fa più chiara. Un volume dall’eleganza d’altri tempi, in cui un eroe ossessionato si rende conto di cosa ha perso, in termini umani, lasciandosi inebriare dalla voglia di essere un avventuriero galattico. Il finale è straziante, noi ve lo abbiamo detto!

T3 Black Hammer Spin-off

Jeff Lemire e Ray Fawkes raccontano un capitolo del passato della storia di Black Hammer, in una storia ambientata alla fine del secondo conflitto mondiale e mirabilmente disegnata da Matt Kindt. Una missione quasi suicida per un leggendario squadrone di piloti da guerra, sullo sfondo di un'Europa lacerata dal lungo e sanguinoso conflitto. Fanno capolino nella trama alcuni personaggi molto amati da chi già segue la saga di Black Hammer, e che rendono questo volume autoconclusivo un tassello atipico e molto interessante dell'affresco complessivo che Lemire sta creando intorno al mito dell'eroe con il martello.

T2 Black Hammer Spin-off

Jeff Lemire e Wilfredo Torres ci portano un secolo nel futuro del mondo di Black Hammer, dove la Quantum League, un gruppo di giovani eroi idealisti, si scontra con la dura realtà della battaglia, in un modo che li segnerà per sempre. Apprenderemo, leggendo di loro, che il fato degli eroi di Black Hammer non si sarà ancora del tutto chiarito nemmeno cento anni dopo le vicende della serie principale. Con questo secondo spin-off autoconclusivo Jeff Lemire arricchisce ulteriormente l'affresco intorno alla trama portante dell'universo che ha creato, e si dimostra non solo un devoto fan dei supereroi, ma anche un fine tessitore di trame complesse ed emotivamente ricche. Un volume sorprendente, che suscita nuove domande, ma risponde ad alcune di quelle che aleggiavano nell'aria.

T1 Black Hammer Spin-off

Il mondo di Black Hammer si arricchisce di uno spin-off sui super-criminali di Spiral City. Il manicomio super-criminale nasconde tutte le risposte su ciò che è successo dopo il Cataclisma, e una giornalista è intenzionata a trovare la verità, mentre scopre le origini segrete dei più grandi nemici della giustizia di Spiral City.

0 opinioni della comunità

icon-comment Per poter dare la tua opinione devi aver effettuato il login