Riassunto

Una ragazza e una tigre, improbabili viandanti per lande desolate dopo una lunga guerra, in un paesaggio allo stesso tempo devastato e bucolico. Ma la ragazza è il capitano della guardia della regina di Maar, e la tigre... è molto più di quello che sembra. Tra intrighi di palazzo, guerre millenarie e misticismo dai risvolti terrificanti, Isola è una serie creata da Brenden Fletcher e Karl Kerschl, nominata a più premi Eisner, che si lascia scoprire lentamente, che non ha fretta di scoprire tutte le proprie carte. Un modo di narrare sontuoso, consapevole e maturo, per una storia che si dipana con l'inesorabile, letale maestosità di un'onda che si erge per infrangersi sulla battigia.

Ordina per : Ex

T1 Isola

(0)

Una ragazza e una tigre, improbabili viandanti per lande desolate dopo una lunga guerra, in un paesaggio allo stesso tempo devastato e bucolico. Ma la ragazza è il capitano della guardia della regina di Maar, e la tigre... è molto più di quello che sembra. Tra intrighi di palazzo, guerre millenarie e misticismo dai risvolti terrificanti, Isola è una serie creata da Brenden Fletcher e Karl Kerschl, nominata a più premi Eisner, che si lascia scoprire lentamente, che non ha fretta di scoprire tutte le proprie carte. Un modo di narrare sontuoso, consapevole e maturo, per una storia che si dipana con l'inesorabile, letale maestosità di un'onda che si erge per infrangersi sulla battigia.

T2 Isola

(0)

Brenden Fletcher e Karl Kerschl tornano con il secondo volume della loro serie, in cui la regina trasformata in tigre e la sua sfortunata Capitano delle guardie sono nuovamente in fuga, nella speranza di raggiungere Isola, la leggendaria terra dove si radunano le anime. Incerte su chi considerare alleato e chi minaccia, ma anche su cosa sia reale e cosa immaginario o illusorio, il loro viaggio rischia di terminare nel peggiore dei modi, quando trovano la reietta di una comunità mineraria che offre loro ospitalità. Un fumetto con un ritmo e una modalità di narrazione assolutamente unici nel suo genere.

0 opinioni della comunità

icon-comment Per poter dare la tua opinione devi aver effettuato il login