Riassunto

Becky Kumar era affetta da acromatopsia, non poteva vedere i colori. Ma quando nella notte del suo ventunesimo compleanno un’oscura figura le ha strappato il cuore, tutto è cambiato. Becky non è morta, ma ha scoperto che esseri antichi e potenti vivono tra noi, invisibili ai più. Ha scoperto che il nostro mondo è intriso di magia, ma che la conoscenza di questo sapere è riservata a pochi. Ha scoperto di essere maledetta da questo fardello. Ha scoperto di essere una strega. Dopo gli eventi narrati nel primo volume e nel romanzo Nomen Omen: The Fall, Marco B. Bucci (Magna Veritas, Memento Mori) e Jacopo Camagni (Deadpool the Duck, Star Wars: Kanan, X-Men Blue) squarciano il velo sul destino di Becky e del mondo intero.

Ordina per : Ex

T1 Nomen Omen

(0)

Rebecca “Becky” Kumar è una newyorkese sveglia e piuttosto nerd. Ha due mamme meravigliose, due cani ed è affetta da acromatopsia. Becky non può vedere i colori, ma questo non le impedisce di scattare foto e postarle sul suo profilo Instagram _nomen.omen_. Nell’innevata notte del suo ventunesimo compleanno, circondata dai suoi più cari amici, Rebecca scoprirà suo malgrado che ci sono più cose tra cielo e terra di quante se ne possano sognare. Marco B. Bucci (Magna Veritas, Dogs of War, MM) e Jacopo Camagni (Longshot, Deadpool The Duck, Star Wars: Kanan) alzano il sipario su un mondo intriso di magia, popolato da creature spietate e antiche. Un mondo talmente vicino al nostro che agli occhi più attenti potrebbe sfuggire la differenza. Benvenuti nel mondo di Nomen Omen.

T2 Nomen Omen

(0)

Becky Kumar era affetta da acromatopsia, non poteva vedere i colori. Ma quando nella notte del suo ventunesimo compleanno un’oscura figura le ha strappato il cuore, tutto è cambiato. Becky non è morta, ma ha scoperto che esseri antichi e potenti vivono tra noi, invisibili ai più. Ha scoperto che il nostro mondo è intriso di magia, ma che la conoscenza di questo sapere è riservata a pochi. Ha scoperto di essere maledetta da questo fardello. Ha scoperto di essere una strega. Dopo gli eventi narrati nel primo volume e nel romanzo Nomen Omen: The Fall, Marco B. Bucci (Magna Veritas, Memento Mori) e Jacopo Camagni (Deadpool the Duck, Star Wars: Kanan, X-Men Blue) squarciano il velo sul destino di Becky e del mondo intero.

T3 Nomen Omen

(0)

Becky Kumar è una strega. Grazie all’aiuto di Lady Macbeth e del Guardiano di Central Park Fer Doirich, la giovane newyorkese ha imparato a imbrigliare l’enorme potere che è parte del suo retaggio. Scampata miracolosamente alla morte, ma destinata a soccombere alle trame orchestrate da Taranis Dragotempesta, Re della Corte di Manhattan, la ragazza decide di passare al contrattacco. Nella notte di Samhain, Taranis svela i suoi veri piani e Becky si ritrova da sola a fronteggiare il suo nemico. Le campane stanno già suonando e al dodicesimo rintocco… Becky Kumar morirà! Nel terzo, cataclismatico, atto della loro saga urban fantasy Marco B. Bucci (Magna Veritas, Memento Mori) e Jacopo Camagni (Deadpool The Duck, X-Men Blue) scardinano ancora una volta le regole: nulla sarà più come prima!

0 opinioni della comunità

icon-comment Per poter dare la tua opinione devi aver effettuato il login